Torna indietro

5 ottobre 2017 ore 18.00 / Teatro Nuovo

ALDO CAZZULLO con ROSSANA E FRANCESCO MALETTO CAZZULLO

Presenta il suo ultimo libro Metti via quel cellulare. Un papà. Due figli. Una rivoluzione (ed. Mondadori)

Informazioni / cast

Aldo Cazzullo

Presenta il suo ultimo libro

Metti via quel cellulare

(ed. Mondadori)

Letture di Paolo Valerio

Ingresso libero 

 

Figli miei, non è possibile che, quando andiamo in pizzeria, anziché i vostri volti mi veda sempre davanti i vostri cellulari. Non è possibile che, ovunque siamo, per prima cosa voi chiediate la password del wi-fi. 

 

Papà, non devi pensare che il cellulare possa sostituire la figura del genitore, semmai spesso sono i genitori a usarlo per distrarre i figli, come magari anche tu da piccolo venivi messo davanti alla tv. 

 

Le cene in famiglia non sono più cene in famiglia, le vacanze non sono più vacanze, la vita non è più vita; è una battaglia persa in partenza contro il telefonino e la rete.

 

La rete è una fantastica ricchezza. Voi adulti mantenete sempre il vostro ruolo di trasmettere valori, passioni e interessi. La responsabilità di quel che siamo è vostra; non del telefonino, che semmai è il vostro alibi. 

 

Aldo Cazzullo si rivolge ai figli e a tutti i ragazzi: li invita a non confondere la vita virtuale con quella reale, a non bruciarsi davanti ai videogame, a non andare sempre in giro con le cuffiette, a non rinunciare ai libri, al cinema, ai concerti, al teatro; e soprattutto a salvare i rapporti umani con i parenti e i professori, la gioia della conversazione vera e non attraverso le chat e le faccine. I suoi figli, Francesco e Rossana, rispondono spiegando al padre e a tutti gli adulti il rapporto della loro generazione con il telefonino e la rete: che consente di vivere una vita più ricca, di conoscere persone nuove, di mettere lo studente al centro della scuola, di leggere i classici. Ne nasce un dialogo serrato sui rischi e sulle opportunità del nostro tempo: la cattiveria online, gli youtuber e l’elogio dell’ignoranza, i cyberbulli, gli idoli del web, i padroni delle anime da Facebook ad Amazon, l’educazione sentimentale affidata a YouPorn, la distruzione dei posti di lavoro e della cultura tradizionale, i nuovi politici da Trump a Grillo, sino all’uomo artificiale; ma anche le possibilità dei social, i nonni che imparano a usare le chat per parlare coi nipoti, la rivolta contro le dittature, la nascita di una gioventù globale unita dalla rete.

 

Aldo Cazzullo è inviato e editorialista del «Corriere della Sera», dove cura la pagina delle Lettere. Ha scritto più di dieci saggi sulla storia e l’identità italiana. Il penultimo, Possa il mio sangue servire. Uomini e donne della Resistenza, è dedicato al figlio Francesco. L’ultimo, Le donne erediteranno la terra, è dedicato alla figlia Rossana. 

 

Francesco Maletto Cazzullo frequenta il secondo anno di Scienze politiche all’università Luiss di Roma. 

 

Rossana Maletto Cazzullo frequenta l’ultimo anno del liceo classico Tasso di Roma.

Date

Data Luogo Orario
05 Ottobre 2017
Teatro Nuovoore 18.00
Segnala ad un amico

Calendario

Location per i tuoi eventi

Teatro Nuovo Verona Piccolo Teatro di Giulietta Terrazza di Giulietta Alcione

Partner

Partners